BUFALA La benda di Daisy Osakue a volte sull’occhio destro a volte sul sinistro

Ho deciso che dal 23 gennaio 2018 il mio blog non avrà più banner pubblicitari e sarà sostenuto dalle vostre donazioni che potete inviare qui: https://www.paypal.me/DavidPuenteit

Mi segnalano un meme che circola via Facebook raffigurante Daisy Osakue per sostenere che la sua storia sia una messinscena:

Avete notato?

A volte ha la benda sull’occhio destro e a volte su quello sinistro

Il meme, che riporta anche il logo del Movimento 5 Stelle, è probabilmente una trollata di pessimo gusto. L’occhio danneggiato dai malviventi è quello sinistro di Daisy, la foto a destra è la seguente semplicemente riflessa:

Foto pubblicata su Globalist

Ecco i dettagli che dovete tenere in considerazione, soprattutto la “i” del cartello “informazioni” rovesciata:

I punti che servono per comprendere che l’immagine è stata riflessa

 

Chi l’ha condivisa?

Riscontro un post Facebook del primo agosto alle 20:41 dell’utente Salvatore:

Il post Facebook con oltre 1900 condivisioni

Account che condivide da una parte contenuti a favore del M5S, dall’altra quelli legati al tema immigrazione (123) provenienti anche da siti xenofobi come Voxnews (qui trovate info sul sito):

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il meme era stato condiviso da un altro utente nel gruppo Facebook “Vogliamo Un’ Italia a 5 Stelle” associato alla pagina “Noi Che Vogliamo Un’Italia a 5 Stelle“:

Il post nel gruppo dei simpatizzanti M5S

Le reazioni al meme non sono propriamente piacevoli (123):

Questo slideshow richiede JavaScript.

Anche altri avevano condiviso il meme senza condividere il post di Salvatore, il che mi fa intuire che ci sia un’altra fonte. Ecco una condivisione del primo agosto 2018 alle ore 20:43 (due minuti dopo quello di Salvatore):

OLTREPASSATA OGNI DECENZA….

Quando le menzogne sono la negazione della verità ….si arriva al negazionismo fascista, razzista. …..Commentare con condanne inequivocabili queste infamità è un dovere civico…morale…inderogabile.

 

Prime conclusioni

La condivisione di Salvatore ha avuto successo, ma non è detto che sia lui l’autore. Chi ha creato questo meme aveva la chiara intenzione di farlo veicolare per determinati canali, giungendo nelle bacheche degli utenti che mostrano particolare attenzione a certe tematiche garantendo ulteriori diffusioni.

David Puente

Nato a Merida (Venezuela), vive in Italia dall'età di 7 anni. Laureato presso l'Università degli Studi di Udine, opera nel campo della comunicazione e della programmazione web.
REGOLAMENTO DELLA DISCUSSIONE
Non sono consentiti:
- messaggi off-topic (tradotto: non inerenti al tema trattato)
- messaggi anonimi (registratevi almeno a Disqus)
- messaggi pubblicitari o riportanti link truffaldini (verranno sempre moderati i commenti contenenti link esterni)
- messaggi offensivi o contenenti turpiloquio
- messaggi razzisti o sessisti
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Se vuoi discutere in maniera costruttiva ed educata sei il benvenuto, mentre maleducati, fanatici ed esaltati sono cortesemente invitati a commentare altrove.
Comunque il proprietario di questo blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi che violeranno queste semplici regole. I maleducati (soprattutto se anonimi) verranno bloccati. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Regolamento in vigore dal 5 settembre 2016 - Aggiornato 26 agosto 2017.