La foto dei manager di Stato che ridono sotto il ponte Morandi in macerie

MIA17 Nomination
Quest'anno risulto tra i candidati al premio Macchianera 2018. Per votare dovete lasciare la vostra preferenza ad almeno 10 categorie.

Il 28 agosto 2018 il sito Themeditelegraph.com pubblica un articolo con una foto che ha fatto discutere in questi giorni:

La foto con i manager di Stato fotografati sotto il ponte Morandi in macerie

Nella foto notiamo due persone che “se la ridono“, a destra l’amministratore delegato di Ansaldo Energia, Giuseppe Zampini, e a subustra Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri. Una volta “scovata“, su Tiscali viene pubblicato il 12 settembre 2018 un articolo dal titolo “[La polemica] I manager di Stato che ridono sotto il ponte Morandi in macerie“:

La foto è stata scattata una settimana dopo la tragedia: si tratta del sopralluogo dell’amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono assieme a Giuseppe Zampini, ad di Ansaldo Energia. Fincantieri ricostruirà il ponte. E pochi giorni fa Bono ha detto: “Quando ho saputo del disastro ho pianto”

[…]

Ora fa piacere vedere che tra i supermanager italiani regni un clima di spensierata allegria, se non fosse che i due si trovavano a Genova, sulla macerie del ponte Morandi crollato da appena nove giorni. La foto infatti risale al 23 agosto, giorno del sopralluogo di questi importanti signori dell’economia italiana.

La foto risale al 23 agosto 2018, tanto che l’uomo di spalle sulla sinistra è il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti. Ecco il video pubblicato lo stesso giorno dall’Agenzia Vista:

Ecco la foto pubblicata da Quotidiano.net dove vediamo tutti i presenti:

Giovanni Toti, Giuseppe Zampini, Fabrizio Palermo, Edoardo Rixi durante sopralluogo (Ansa)

Lo stesso giorno Giovanni Toti aveva pubblicato diverse foto sul suo account Twitter:

Sopralluogo nell’area di #Ansaldo, che si trova proprio sotto il moncone ovest di #ponteMorandi, con Fabrizio Palermo, l’Ad di Cassa Depositi e Prestiti. Siamo tutti uniti per ripartire al più presto.

Ora che abbiamo verificato che la foto è stata scattata quel giorno, non possiamo sapere con certezza il motivo di tanta “gioia“. Si potrebbe dire che, osservando un’altra foto pubblicata da Il Fatto Quotidiano, che anche Toti o gli altri presenti non sembravano poi così “tristi” nei pressi del ponte:

La foto dove i presenti non si dimostrano affatto tristi, piuttosto sorridenti poco distante dal Ponte Morandi a Genova

Ripetendo, la foto è stata scattata il 23 agosto e dopo il crollo del ponte, ma non sappiamo con certezza il motivo delle risate così come non sappiamo cosa si dicevano insieme a Toti per farsi scattare sorridenti in un altra foto vicino al Ponte Morandi.

David Puente

Nato a Merida (Venezuela), vive in Italia dall'età di 7 anni. Laureato presso l'Università degli Studi di Udine, opera nel campo della comunicazione e della programmazione web.
REGOLAMENTO DELLA DISCUSSIONE
Non sono consentiti:
- messaggi off-topic (tradotto: non inerenti al tema trattato)
- messaggi anonimi (registratevi almeno a Disqus)
- messaggi pubblicitari o riportanti link truffaldini (verranno sempre moderati i commenti contenenti link esterni)
- messaggi offensivi o contenenti turpiloquio
- messaggi razzisti o sessisti
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Se vuoi discutere in maniera costruttiva ed educata sei il benvenuto, mentre maleducati, fanatici ed esaltati sono cortesemente invitati a commentare altrove.
Comunque il proprietario di questo blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi che violeranno queste semplici regole. I maleducati (soprattutto se anonimi) verranno bloccati. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Regolamento in vigore dal 5 settembre 2016 - Aggiornato 26 agosto 2017.