La bufala del gatto che guarda il video del suo padrone morto

MIA17 Nomination
Quest'anno risulto tra i candidati al premio Macchianera 2018. Per votare dovete lasciare la vostra preferenza ad almeno 10 categorie.

Non sottovalutate le “bufaline“. In molti hanno creduto alla storiella del padrone morto, fa tenerezza e gioca sulle vostre emozioni così come fanno anche le bufale più cattive, quelle che vi fanno arrabbiare e indignare. Non ci pensate troppo, siete già carichi e se credete a queste rischiate di credere ad altre.

L’otto settembre 2018 è stato particolarmente condiviso il video di un gattino che avrebbe “commosso il web“:

Ho trovato in rete questo video con la seguente descrizione: ” Questo gatto sta guardando un video del suo umano sul cellulare. Il suo umano è morto qualche tempo fa”. Da guardare fino alla fine 😍😍 ❤❤💔💔

Un video tenerissimo, ma le emozioni giocano brutti scherzi. L’audio non è l’originale, sostituito appositamente per dare un altro senso alla scena, infatti il gatto stava ascoltando una canzone presumibilmente turca:

Troviamo il video pubblicato anche dalla pagina Facebook del sito turco Milliyet.com.tr il 20 gennaio 2018, ma ancor prima dal sito Izlesene.com il 17 aprile 2016 (il video sopra riportato è dell’otto aprile 2016) con il titolo “Un bellissimo gatto che ascolta musica araba” (“Arabesk Şarkısını Hissederek Dinleyen Acayip Kedi“):

Il video caricato nel 2016 con il titolo “Gatto che ascolta musica araba”

La bufala circolava già a inizio 2018, la vera storia viene riportata nel sito turco Karnaval.com dove intervistano la padroncina del gatto, Sevilay Deryal:

“Bu haber, beni ve Mia’yı tanıyanları hem çok güldürdü hem de şaşırttı. Dünya ağlıyor ama bizi tanıyanlar, aileme ölüp ölmediğimi soruyorlar. Güzel bir senaryo oluşturmuşlar ama haber doğru değil. İnsanların duygularıyla oynadılar. Mama karşılığında bir yarışma düzenlenmişti. Bu video ile o yarışmaya katılmıştım. Video üzerinde oynama yapılmış, orjinali bende.”

Spiega che nessuno nella sua famiglia è morto, che hanno usato Mia (il nome del gatto) per giocare sulle emozioni delle persone e che il video era stato da lei usato per partecipare ad un concorso.

Il gatto turco del video, Mia

Non solo, il video che stava vedendo il gatto nel cellulare era il seguente:

Ecco uno fotogramma utile ricavato dal video pubblicato su Youtube e riportato nell’articolo della smentita dal sito turco Karnaval.com:

Il fotogramma dove è possibile vedere il video trasmesso nel cellulare

Ecco un video riassuntivo:

 

David Puente

Nato a Merida (Venezuela), vive in Italia dall'età di 7 anni. Laureato presso l'Università degli Studi di Udine, opera nel campo della comunicazione e della programmazione web.
REGOLAMENTO DELLA DISCUSSIONE
Non sono consentiti:
- messaggi off-topic (tradotto: non inerenti al tema trattato)
- messaggi anonimi (registratevi almeno a Disqus)
- messaggi pubblicitari o riportanti link truffaldini (verranno sempre moderati i commenti contenenti link esterni)
- messaggi offensivi o contenenti turpiloquio
- messaggi razzisti o sessisti
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Se vuoi discutere in maniera costruttiva ed educata sei il benvenuto, mentre maleducati, fanatici ed esaltati sono cortesemente invitati a commentare altrove.
Comunque il proprietario di questo blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi che violeranno queste semplici regole. I maleducati (soprattutto se anonimi) verranno bloccati. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Regolamento in vigore dal 5 settembre 2016 - Aggiornato 26 agosto 2017.