BUFALA La reazione del villeggiante africano che da 2 settimane non riceve i suoi 40 euro

Dal 23 gennaio 2018 il mio blog non ha più banner pubblicitari e viene sostenuto dalle vostre donazioni che potete inviare qui: https://www.paypal.me/DavidPuenteit

Il 13 novembre 2017 la pagina Facebook “Sveglia Popolo Italiano” pubblica un video con la seguente descrizione:

Questo villeggiante africano da 2 settimane non riceve i suoi 40 euro giornalieri dallo Stato. Guardate la sua reazione!

La pagina Facebook in questione è una di quelle dedicate all’incitamento all’odio contro gli immigrati e i musulmani, con un chiari riferimenti politici a favore di Casapound:

La pagina Facebook, nell’immagine di copertina un corteo di Casapound

Gli admin della pagina mentono spudoratamente agli utenti, basta vedere il video per capire che ci sono stati dei tagli nelle parole dell’uomo ripreso e questo dovrebbe come minimo far traballare la veridicità di quanto riportato. Purtroppo, come capita spesso, gli untenti che vogliono credere a certe cose ci credono e prendono per buono anche le falsità create ad arte.

Il video completo lo troviamo nella pagina Facebook “Scalcio” pubblicata due giorni dopo tirando in ballo quello pubblicato dalla pagina bugiarda:

Tifoso straniero che incita la nazionale a giocare meglio
Clicca mi piace se pensi che dovremo avere più stranieri bravi come lui💙❤️💙❤️
Passate da 50 cent drinquenti per altri video
(P.s. Ma solo io noto la somiglianza con il tipo dei 40€?🤔🤔🤔)

Osservando il video nella sua interezza, privo di tagli, si capisce che il ragazzo si lamenta con la nazionale di calcio italiana, nulla a che fare con i fantomatici 40 euro (bufala storica che ancora viene presa per vera da molti fanatici).

Reazioni da parte degli utenti? Le solite, anche rivolte a Laura Boldrini (1,2,3):

Questo slideshow richiede JavaScript.

David Puente

Nato a Merida (Venezuela), vive in Italia dall'età di 7 anni. Laureato presso l'Università degli Studi di Udine, opera nel campo della comunicazione e della programmazione web.
REGOLAMENTO DELLA DISCUSSIONE
Non sono consentiti:
- messaggi off-topic (tradotto: non inerenti al tema trattato)
- messaggi anonimi (registratevi almeno a Disqus)
- messaggi pubblicitari o riportanti link truffaldini (verranno sempre moderati i commenti contenenti link esterni)
- messaggi offensivi o contenenti turpiloquio
- messaggi razzisti o sessisti
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Se vuoi discutere in maniera costruttiva ed educata sei il benvenuto, mentre maleducati, fanatici ed esaltati sono cortesemente invitati a commentare altrove.
Comunque il proprietario di questo blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi che violeranno queste semplici regole. I maleducati (soprattutto se anonimi) verranno bloccati. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Regolamento in vigore dal 5 settembre 2016 - Aggiornato 26 agosto 2017.