Effetto Olimpiadi

Ritengo che la stretta di mano tra il sudcoreano Ryu Seungmin e il suo avversario, il nordcoreano Kim Hyok Bong, sia il simbolo di queste olimpiadi (nella foto sotto, mentre in quella sopra stringe la mano all’allenatore nordcoreano). Lo sport supera le barriere, razziali e politiche. Possiamo fare l’esempio di Sarah Attari, la prima donna […]

Poveri razzisti

Sto morendo dal ridere. Circolano su Facebook immagini come queste, dove ci si lamenta dei maltrattamenti verso i cittadini italiani più indifesi e dell’aiuto dato agli immigrati. Rido perché chi pubblica queste immagini su Facebook dovrebbe farsi una domanda: di chi è la colpa? Buona parte ti risponderebbe “gli immigrati”. Facile prendersela con loro. La […]

La bassa qualità ha un prezzo: il caso 1and1

Ho letto parecchie recensioni online sul servizio 1and1, tutti entusiasti, tutti pronti ad osannare il portale dei siti facili, a poco prezzo e, soprattutto, professionali! Partiamo da una regola base: ciò che costa poco bisogna sempre guardarlo con attenzione, la fregatura è dietro la porta. Prendiamo ad esempio il sito www.powerhouseinterviewing.com, pubblicato nel sito di […]

Duce o non Duce: no Duce

Sta girando su Facebook un’immagine che ritrae Mussolini come “l’uomo che raggiunse il pareggio il bilancio”. Molti “nostalgici” e forse mal informati la pubblicano elogiando il Duce e scrivendo frasi del tipo “Benito, torna ti prego”. Andiamo per ordine… cercherò di scrivere quel poco che so, spero di essere chiaro nel mio ragionamento. C’è chi […]

Governo tecnico, quanto ci costi?

Il Giornale, quotidiano di famiglia Berlusconi (critico a priori nei confronti del nuovo governo), non ha perso l’occasione per puntare il dito sul nuovo esecutivo firmato Monti puntando il dito su quelli che dovrebbero essere gli stipendi dei neo ministri (link dell’articolo). L’accusa porta in banco una legge, firmata “guarda caso” dal governo Prodi, che […]

Quale governo per l’economia?

Oggi mi sono imbattuto in questo grafico, che spiega l’andamento dello Spread dal 1994 ad oggi. La prima impressione, a guardarlo, è l’aumento spropositato durante il primo e l’ultimo governo Berlusconi. Mi è stato richiesto di trovare un grafico sull’incremento delle tasse nello stesso periodo. Farò di meglio. Teniamo in considerazione, prima di tutto, il […]

Cogito ergo blog

Rieccoci qua. Sono passati anni da quando ho lasciato il mio vecchio Blog. Non riuscivo più ad aggiornarlo, ero troppo occupato con il lavoro a Milano e… sinceramente non potevo sempre esporre del tutto il mio pensiero. Ora invece si. Cercherò di trovare una certa continuità nell’aggiornamento.